Prodotti testati
Spedizione rapida 24/48h
Assistenza garantita
Pagamenti sicuri
Reso gratuito
close icon
Carrello

Come Illuminare l’ Esterno di un Ristorante

illuminazione

Come illuminare l’esterno di un ristorante

Sai perché una corretta illuminazione esterna è fondamentale per un ristorante? Perché un locale con un’insegna poco visibile, o con una sala esterna buia, può sembrare chiuso. E se da lontano un locale sembra chiuso i clienti non si avvicinano e non cercano parcheggio. Fanno una sola cosa: tirano dritti. Tu non vuoi che questo accada, vero? In questo articolo non ti daremo consigli di cucina – siamo delle buone forchette, ma dei pessimi chef – troverai, invece, tante dritte su come illuminare il tuo locale per attirare l’attenzione dei clienti. Appuntati questi consigli e fatti notare dai passanti.

Illumina l’insegna del locale

Il nome del tuo locale deve essere subito leggibile anche dall’altra parte della strada. Per illuminare il nome della tua attività puoi usare dei faretti a led. Disponili su tutta la lunghezza dell’insegna, non solo ai lati: l’illuminazione deve risultare omogenea. Vicino alla porta, inoltre, installa un’applique a energia solare, ne esistono davvero tantissimi modelli. In questo modo darai un luminoso benvenuto ai tuoi clienti.

Come illuminare la sala esterna

Dall’insegna passiamo allo spazio esterno. D’estate, se hai la possibilità di mettere qualche tavolo fuori, non puoi far cenare i tuoi commensali solo a luce di candela. Per illuminare il cortile, o il giardino dove sistemi i tavoli, ti consigliamo i lampioni a energia solare. Ne esistono tanti modelli – guarda qui –, ma oggi vogliamo parlarti in particolare del lampione a energia solare SFERA. SFERA, un nome che non poteva essere più azzeccato. Questo lampione fotovoltaico, infatti, emana un fascio di luce circolare in grado di illuminare una zona molto ampia. All’interno di SFERA c’è un pannello fotovoltaico da 15 watt e 48 led di ultima generazione. La batteria a litio dà al pannello un’autonomia di 3 notti. Così anche se il cielo è coperto per giorni, i tavoli non rimarranno al buio. Il lampione fotovoltaico si ricarica di giorno con i raggi del sole e si accende, da solo, al tramonto per poi spegnersi all’alba. Nessuna presa elettrica. Nessuna. Hai idea di quanto risparmierai sulla bolletta? Potresti dirci che i lampioni solari hanno un prezzo più alto rispetto ad altri prodotti, ma… recuperi il loro costo in meno di anno! Ricapitolando:

  • niente fili;
  • niente impianti;
  • niente lampadine da sostituire.

Solo luce gratuita. Cosa vuoi di più?

Come illuminare i tavoli esterni

Vuoi dei consigli per illuminare i tavoli? Ok. Siamo preparati anche su questo. Puoi mettere al centro del tavolo l’intramontabile candela, ma se cerchi qualcosa di più originale opta per delle lampade decorative a energia solare. Con le lampade a energia solare, l’illuminazione è soft e hai modo di ricreare un’atmosfera rilassata, accogliente e romantica come quella a cui danno vita le candele. Le candele, però, hanno dei piccoli problemi che una lampada a energia solare non ha:

  • quando si spengono, emanano il tipico cattivo odore di bruciato;
  • la cera può sporcare la tovaglia;
  • devi sostituirle ogni sera;
  • per quanto piccola, hanno sempre una fiamma (leggi “fuoco!”, leggi “pericolo!”).

Menù in bella vista

All’inizio dell’articolo ti abbiamo detto che il nostro obiettivo è fare in modo che il tuo locale non passi inosservato. Allora lascia stare quei menù cartacei poggiati sul treppiedi, e pure le classiche lavagnette che si vedono fuori da tutti i locali. Acquista una lavagna a led. Con i suoi particolari pennarelli, puoi scrivere e cancellare sulla superficie tutte le volte che vuoi. Con la lavagna a led, il tuo menu si farà vedere. In tutti i sensi. Allora che ne dici, tu in un locale così luminoso e curato nel dettaglio non entreresti subito? Noi sì, e di sicuro anche i tuoi nuovi clienti.

1 commento

  1. Buongiorno, articolo molto interessante. Sono la proprietaria di un bar ristorante, e avrei una domanda da fare riguardo l’illuminazione diurna. Vorrei sapere se nelle giornate di sole, negli orari di pranzo, può essere comunque utile tenere accese le luci esterne sulla strada di passaggio, o se è meglio spegnerle. La maggior parte dei ristoranti sembrano averle spente, forse per ragioni di risparmio, ma io ho l’idea che tenerle accese comunque, possa servire come motivo di richiamo, ma non tutti la pensano come me, e quindi spesso vengono chiuse. Vorrei sapere se esistono delle statistiche in merito. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + dodici =

whatsapp logo