IBuoniMotiviPerCuiSceglierci

Efficienza e consumi: dai tubi a neon ai tubi al LED

Risparmio efficenza led

Efficienza e consumi – Sappiamo che per anni nel campo dell’illuminazione i tubi a neon hanno vissuto un’epoca d’oro perché impiegati ovunque: abitazioni, uffici, centri commerciali, parcheggi. Da anni ormai si è dato spazio a nuove tecnologie sostituendo spesso, a ragion veduta, questi apparecchi con i tubi al LED.

tubi a neon vs. tubi LED: chi vince la sfida per la migliore prestazione?

L’illuminazione artificiale di un qualsiasi edificio contribuisce ad una migliore vivibilità e comfort negli ambienti del living e incide – non poco – sul consumo energetico degli edifici. Il passaggio dai tubi a neon a quelli LED dovrebbe essere un’operazione importante nel progetto di riqualificazione energetica di un edificio, ma l’efficienza dei tubi di ultima generazione quanto può essere efficace rispetto ad un sistema tradizionale? Come è possibile ottenere un’illuminazione adeguata se il tubo al LED ha un flusso luminoso inferiore? Per capire questo occorre comprendere le funzionalità di entrambi questi due tipi di fonti di energia.

Come funzionano i tubi a neon

I tubi a neon (o detti fluorescenti) sono elementi lineari costituiti da un tubo di vetro sigillato che contiene all’interno una goccia di mercurio e un gas nobile di riempimento a bassa pressione. Nelle due estremità sono inseriti i due elettrodi che, attraversati da energia elettrica, producono un flusso di elettroni che sollecita i gas a emettere radiazione nell’ultravioletto il quale, a sua volta, spinge il materiale fluorescente ad emettere radiazione visibile, ossia la luce. Una parte di questa radiazione è trasformata in calore che a sua volta riscalda il tubo. Il tutto avviene con una tensione elettrica pari a 400 volt, per ottenere questo sono necessari uno starter e un reattore che fornisca la sovratensione. Ecco perché i neon non si accendono in modo immediato ma producono all’inizio uno sfarfallio prima dell’accensione.

Come funzionano i tubi LED

Le lampade tubolari LED sono tubi solitamente in plastica, non contengono né gas nobile da ionizzare né mercurio e si accendono istantaneamente senza bisogno di starter e reattore. Non producono calore, non emettono né contengono sostanze nocive e non hanno bisogno di manutenzione.

La resa illuminante dei tubi a neon

I tubi a neon, molto impiegati nell’illuminazione indoor, generano una radiazione luminosa nei 360° dell’ambiente. Considerando che un elemento da soffitto ha un vaglio di luce di 120°, possiamo capire bene che i due terzi della luce a questo punto vadano dispersi. Questa parte della radiazione luminosa viene recuperata parzialmente sfruttando le proprietà riflettenti delle pareti e del soffitto, oppure attraverso lo stesso apparecchio illuminante, rivestito all’interno da materiali riflettenti o satinati e vernici bianche. Dunque l’effettiva quantità di luce orientata verso la superficie sarà costituita dalla somma delle due componenti, la luce diretta e la luce indiretta.

La resa illuminante dei tubi a LED

I tubi a LED invece irradiano luce nel ventaglio dei 120° sottesi all’elemento luminoso lineare, affinché il 100% della luce generata venga sfruttata e diretta verso la superficie da illuminare, senza dispersioni e senza ricorrere ad altri elementi riflettenti. Tutto questo si traduce in una maggiore efficienza di flusso luminoso rispetto al comune tubo a neon.

L’impiego di tubi o plafoniere a LED, dal punto di vista energetico, implicherà quindi una notevole riduzione di consumo di energia in bolletta con un risparmio di energia fino al 65% rispetto ad un classico neon.

scopri i tubi a led di ecoworld-shop.it

-35%
Esaurito
-44%
Esaurito
-11%

PANNELLI LED PER ILLUMINAZIONE INTERNI

Le caratteristiche e i vantaggi che presentano i pannelli LED sono molteplici, dall’eleganza della forma alla sottigliezza del prodotto. La luce che emette nella stanza è pari a 120° ed è uniforme su tutto l’ambiente. La luce non avrà intermittenze.

La durata dei LED è pari a 40.000 ore con un risparmio energetico notevole.

Valutato 5.00 su 5
75,00 (22% IVA incl.)
Valutato 5.00 su 5
79,00 (22% IVA incl.)
Esaurito
Valutato 5.00 su 5
65,00 (22% IVA incl.)

LED PER ILLUMINAZIONE ESTERNI

Parlando di LED a basso consumo c’è da citare l’importanza che possono avere i lampioncini per la città o per un quartiere. Il LED esterni diventano quindi fondamentali perché riescono a garantire un’illuminazione fino a 50.000 ore. Illuminando dei semplici spazi esterni come giardini,o piccole aree si risparmia non solo energeticamente ma anche dal punto di vista della manutenzione.

lampioni a led stradali

I lampioni a LED stradali, inoltre, possono avere notevoli vantaggi nella pubblica amministrazione. E’ sotto stimato che la vita di questi lampioni è pari a 50.000 ore contro le 4.000 ore delle tradizionali lampade ad alta pressione al sodio. La manutenzione ed i costi si riduco quindi ad un decimo rispetto ai lampioni al sodio, con un risparmio energetico che oscilla dal 50% al 80%. Ne risente in modo positivo l’ambiente circostante perché il LED produce un fascio luminoso definito (riducendo quindi l’inquinamento luminoso che produrrebbero le lampade al sodio, le quali emettono la luce in tutte le direzioni sprecando gran parte di essa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *